OBIETTIVI DEL RITIRO INTENSIVO

Il ritiro ha lo scopo principale di raggiungere, consapevolmente, uno stato molto speciale, una posizione alternativa a quella ordinaria che permette di radunare le prerogative fondamentali dell’agguato.

I guerrieri che affrontano l’infinito hanno la necessità di adottare una posizione diversa da quella ordinaria che gli offra nuove possibilità senza menomare la loro capacità di sostenere la socialità ma eludendola al tempo stesso, arrivando a includerla all’interno della loro strategia magica.

Questo non può essere ottenuto direttamente nella seconda attenzione, serve invece la capacità di mantenere una doppia percezione utilizzabile pragmaticamente.

Tale nuova posizione viene chiamata “Il sogno del cacciatore”.

Nel tempo essa raduna i fondamenti dell’agguato attraverso la loro applicazione attiva sulla base di azioni indotte dall’intento. Potremmo dire che lo spirito induce le condizioni perché il guerriero possa comprendere in sé gli ingredienti dell’arte dell’agguato.

Solo così diventa un’arte, altrimenti rimane un atto grezzo, isolato, artificioso.

Infatti non esiste agguato senza l’intervento dell’intento.

GLI OBIETTIVI DEL RITIRO INSEGUONO LE PROPRIE PREDILEZIONI NATURALI. INSORGONO PERO’ IN ARMONIA CON L’INTENTO.

L’arte dell’agguato si basa su una coerenza naturale che possiamo applicare alle nostre azioni in ogni momento. Questa coerenza non può nascere se siamo isolati, concentrati su noi stessi. Deriva invece dalla nostra coincidenza dinamica col lato attivo dell’infinito.

Programma del ritiro intensivo

  • 1 giorno – Arrivo e sistemazione, cena, spiegazione introduttiva del ritiro e prima attività.
  • 2 giorno – Ottenere e usare attivamente il silenzio
  • 3 giorno – Evocare l’intento con le proprie azioni
  • 4 giorno – Armonizzare l’intento. Ottenere strategie percepibili.
  • 5 giorno – La struttura della socialità.
  • 6 giorno – Percepire gli spazi di manovra e inserire le proprie strategie
  • 7 giorno – Attività conclusiva e saluti

Il fondamento principale dell’agguato è l’impeccabilità.

Prezzi e condizioni.

Il costo di partecipazione è di:

  • 1.100,00 euro per la sistemazione singola – LE SISTEMAZIONI SINGOLE SONO ESAURITE
  • 950,00 euro per la sistemazione doppia
  • 860,00 euro per la sistemazione multipla

Il prezzo si intende a persona e include seminario, alloggio con pensione completa con bevande (pranzo al sacco in caso di escursioni) e affitto delle sale per le attività.

L’iscrizione all’intensivo si considera accettata solo dopo l’ammissione a socio e il ricevimento dell’acconto di euro 300,00. In caso di recesso l’acconto è comunque rimborsabile fino al giorno 10/03/2019. Dopo questa data sarà rimborsabile solo nel caso in cui riusciamo a rioccupare il posto lasciato libero. In caso contrario l’acconto non potrà venire restituito.

Sono compresi anche la cena del giorno di arrivo e il pranzo del giorno della partenza.

I prezzi escludono i trasporti da e per la struttura e per i punti di ritrovo delle escursioni (è consigliabile dotarsi di automobile)

Il saldo deve essere pagato entro e non oltre il 10/04/2019. In caso contrario considereremo la sistemazione come libera.

L’arrivo alla struttura è previsto dopo le ore 15,00 del giorno 25 aprile e comunque entro l’ora di cena per consentire la sistemazione e lo svolgimento delle attività previste dopo cena.

L’oasi olistica La Selva si trova in provincia di Siena vicino a Casole D’Elsa: https://www.hotellaselvaoasiolistica.com/hom